Dicembre 2018
Dom Lun Mar Mer Gio Ven Sab
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31

Notizie

04
DEC 18

IMPORTANTE: Manutenzione programmata, possibile irraggiungibilità del sistema


Si informano gli utenti che per attività di manutenzione volte a migliorare il servizio offerto, la piattaforma potrebbe non essere raggiungibile dalle ore 09:00 di Sabato 15 Dicembre 2018 alle ore 21:00 di Domenica 16 Dicembre 2018.Ci scusiamo per l'...

Gare Attive

ID: 1 Scadenza: 28/12/2018 09:00
Tipologia: Lavori | Criterio: Minor Prezzo | Procedura: Negoziata
RISISTEMAZIONE LOCALI INTERNI DELLA SEDE DEL COMANDO
DI POLIZIA LOCALE

Bandi di Abilitazione all'Albo dei Fornitori

Aggiornamenti normativi

Anticipazione prezzi pure per lavori sotto so...

L' anticipazione prezzi per gli appalti di lavori non può essere limitata ai soli appalti sopra la soglia Ue di 5,5 milioni; non è vero che l' obbligo di corresponsione dell' anticipazione da parte della stazione appaltante all' appaltatore non si applica alle procedure di importo inferiore alla soglia Ue. Lo ha affermato l' Autorità nazionale anticorruzione con il parere di precontenzioso di cui alla delibera 1050 del 14 novembre 2018. Il co...
Gara non aggiudicata, motivare convenienza

La facoltà di non aggiudicare un appalto va esercitata in relazione a un giudizio di convenienza, motivato, sul futuro contratto. Lo ha affermato il Consiglio di stato, sezione quinta con la sentenza del 27 novembre 2018 n. 6725 in merito alla non aggiudicazione di una gara. I giudici hanno richiamato innanzitutto l' articolo 95, comma 12 del codice del 2016 (decreto n. 50) che attribuisce alla stazione appaltante, e non alla commissione giudic...
Cantieri, stretta sui subappalti

Più poteri ai prefetti negli accessi ai cantieri per controllare i subappalti; inasprite le pene per i subappalti o cottimi affidati senza autorizzazione. Sono queste le due misure principali contenute nella legge del primo dicembre 2018, n.132, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 281 del 3 novembre 2018, che converte il decreto-legge 4 ottobre 2018, n. 113 che, all' interno di un complesso di misure sulla sicurezza (anche di protezione inter...
Diritto di accesso agli atti della gara anche...

La legittimazione dell' impresa mandante di Ati ad impugnare gli atti di una procedura di affidamento discende dai comuni principi della nostra legislazione in tema di legittimazione processuale e di personalità giuridica; essendo, quindi, l' impresa mandante titolare di autonoma legittimazione ad agire nell' ambito del raggruppamento di imprese, deve essere riconosciuta, ragionando a fortiori, non solo all' impresa mandataria, ma anche alla man...
L'affidamento diretto del trasporto pubb...

L' amministrazione affidante è tenuta a impostare la procedura comparativa quando le pervengano più proposte relative al possibile affidamento di un servizio pubblico di trasporto. L' Autorità garante della concorrenza e del mercato ha rilevato, nell' AS 1545, la violazione dei principi comunitari di economicità, efficacia, imparzialità, trasparenza, parità di trattamento e proporzionalità in un caso di affidamento diretto di un servizio ...
Legittima la deroga motivata al frazionamento...

Il principio della suddivisione in lotti non è assoluto e inderogabile, in quanto la decisione di frazionare o no un appalto di grosse dimensioni è una scelta discrezionale della stazione appaltante, da assumersi con la determinazione che approva il bando di gara e gli atti conseguenti. Di conseguenza il frazionamento, se opportunamente motivato, è sindacabile soltanto nei limiti della ragionevolezza e proporzionalità, oltre che per l' adegu...
Meno gare, subappalti più facili Il governo...

Dopo mesi di pressing delle imprese e di annunci del governo arriva la riforma del codice degli appalti. Sarà in due tempi, che prendono il via insieme con una doppia decisione del Consiglio dei ministri, oggi o domani. La norma urgente contenuta nel decreto legge «semplificazioni» (che costituisce la versione rafforzata del provvedimento già approvato dal governo a metà ottobre) punta ad allargare la fascia dei lavori che potranno essere a...
Niente soccorso istruttorio se manca la docum...

Il Tar Veneto, con la sentenza n. 1092/2018, ha chiarito che l' appaltatore che non ha allegato la propria domanda di partecipazione (né i documenti amministrativi correlati) deve essere escluso dalla procedura di gara non potendo la stazione appaltante legittimamente azionare il soccorso istruttorio integrativo (comma 9 dell' articolo 83 del codice) a pena dell' alterazione della par condicio tra i competitori. Il fatto Il giudice è stato chi...
Contratti pubblici alla riforma

Al via la riforma del codice dei contratti pubblici con il ritorno al regolamento di attuazione e con più discrezionalità per le stazioni appaltanti (supportate da Anac anche in veste di «consulente»); immediate modifiche al codice con un decreto-legge che consente di affidare i lavori al prezzo più basso fino alla soglia dei 5,5 milioni e di utilizzare la procedura negoziata fino a 2,5 milioni; previsto anche l' appalto integrato su un prog...
Continua al Senato l’indagine conoscitiva s...

Continua domani e dopodomani (martedì e mercoledì) all’8a Commissione del Senato l’indagine conoscitiva sull’applicazione del Codice dei contratti con le audizioni diConfartigianato, Accredia (Ente italiano di accreditamento), ANCE (Associazione nazionale costruttori edili), CNA (Confederazione nazionale dell'artigianato e della piccola e media impresa) mentre nelle settimane passate si sono svolte quelle: dell'OICE - Associazion...
TuttoGare

Norme tecniche di utilizzo | Policy Privacy | Help Desk 895 500 0024 - Attivo dal Lunedì al Venerdì dalle 09:00 alle 18:00

Comune di Francavilla Fontana

Via Municipio, 4 Francavilla Fontana (BR)
Tel. 0831 820111 - Fax. 0831 815687 - Email: archivio@comune.francavillafontana.br.it - PEC: lavoripubblici@francavillafontana.puglia.it